Lotus Notes , Elastix e il Click2Call

Con il passare degli anni la mia pigrizia è aumenta in modo esponenziale e questo articolo deriva proprio da questa mia “nuova” caratteristica. Non avevo più voglia di cercare in giro per le email o nella mia rubrica dei contatti i numeri di telefono delle persona da chiamare per poi doverli ridigitare sul mio interno.

Oggi la folgorazione … Qualche ricerca su internet , un centralino asterisk , i widgets e il live text abilitati sul mio client Lotus Notes e il gioco è fatto !!!

Continua a leggere

IBM Domino 9.0 Public Beta

Oggi ho installato il nuovo server Lotus Domino … ops … IBM Domino , 9.0 , Public Beta ! Per farlo ho utilizzato una macchina virtuale con ubuntu lucid come sistema operativo. Per chi è pratico di installazioni di Lotus Domino , niente di nuovo , solita procedura :

Si decomprime il pacchetto di installazione
Si entra nella directory linux/domino
Si lancia il comando ./install

I passi dell’installare sono i soliti e l’unica considerazione è che l’installare identifica un sistema operativo non supportato!

Primo avvio , mi collego alla macchina Linux con l’utente “notes” , mi posiziono nella directory specificata in fase di installazione come notesdata … e avvio il programma :

/opt/ibm/domino/bin/server -listen

Piacevole novità o almeno non ricordo fosse disponibile nelle “vecchie” versioni di domino : nella directory dei programmi : /opt/ibm/domino/notes/latest/linux si trova il comando per procedere alla configurazione del server domino e lo si lancia in questo modo :

cd /opt/ibm/domino/notes/latest/linux
./remotesetup

Trattandosi di un comando che richiede interfaccia grafica , o lo si lancia dal sistema linux , previa installazione del server grafico , o si utilizza un server grafico sulla macchina dalla quale ci si collega al server linux. Ricordarsi di specificare il parametro -X al comando SSH con il quale ci si collega al server linux.

Portata a termine la procedura di installazione il server domino è pronto al primo avvio !

Mountain Lion Developer Preview 4

STABILE !

E’ già qualche giorno che utilizzo sul mio MacBook Pro la nuova versione del sistema operativo della mela … Devo dire che è abbastanza stabile , soffre di qualche freeze temporaneo , ma niente che mi impedisca il lavoro quotidiano.

Inizio ad utilizzare frequentemente le novità introdotto … Sia le Note che i Promemoria … E si integrano bene con tutto il sistema e con i miei iDevice ( iPad e iPhone ).

Inizio a chiedermi come tutte queste novità della nuova versione del sistema operativo si possano in futuro integrare con Lotus Notes. Vediamo l’uscita del nuovo Traveler , che dovrebbe portarci in regalo la sincronizzazione dei Promemoria e poi vediamo …

PS: La Beta 8.5.4 CD4 Funziona alla perfezione sul nuovo sistema Apple !

Versione 9 …

“Beyond this release, it will be time to end the confusion. Our next feature release, planned for another 18 months or so past Notes/Domino Social Edition 8.5.4, will definitely increment the first digit. Whether that is a 9 or something funkier, we’ll just have to see :-)”
Ed Brill

Lotus Domino/Notes 8.5.4 CD4 on Mac

Giorni questi pieni di attivita’ e di novita’ , non ultima la tanto attesa Core Drop 4 della versione 8.5.4 di Lotus Domino/Notes. Immediatamente installata sul mio Mac.

Non ho avuto modo di provarla a dovere ma i primi risultati non mi hanno entusiasmato , mi e’ sembrata piu’ instabile del solito.

Oggi mi sono dedicato as installare Mountain Lion Developer Preview 4 … Domani vediamo di capire meglio come gira questa nuova release!

Siri in italiano

iOS 6 Beta 2. Installata da qualche giorno sui miei dispositivi ( iPhone 4s e New iPad ) e devo dire che la trovo abbastanza stabile. Pochi guai sull’iPhone e nessuno sull’iPad.

Devo dire che di tutta la nuova beta la cosa che piu’ mi ha impressionato e’ sicuramente SiRi. Il famoso assistente vocale presente anche sulla versione 5 dell’iOS ma non in lingua italiana.

Comodissimo in macchina , se non essenziale , puo’ permettere di impostare un nuovo appuntamento , cercare una strada , postare un tweet …. E ovviamente far partire una chiamata telefonica.

Non ha bisogno di rodaggio … Si tiene premuto il pulsante Home e Siri si attiva… Pronunciamo il comando , attendiamo qualche secondo ( per funzionare siri ha bisogno di una connessione dati attiva ) e il nostro iPhone esegue il comando.

… Peccato di non avere ancora a disposizione API per poter interagire con Siri dalle proprie applicazioni !

Samsung Galaxy S II

iniziamo a testare questo telefono …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: